2 Maggio

Piccolo Coro Gregoriano

0  comments

Questo bellissimo Santuario della Madonna della Sassola vicino a Modena, ha adottato il piccolo coro gregoriano dell’insegnante Elisabetta Emiliani, composto da noi sei ex complottisti rippini, decisi a vivere come se il mondo fosse già nuovo.

Oggi, 15 aprile 2023, siamo nati ufficialmente e ci siamo esibiti, cantando durante la nostra prima Messa, i primi tre canti che abbiamo imparato e che hanno riscosso immediato successo tra i fedeli presenti, tanto che due di loro hanno chiesto immediata iscrizione al coro, desiderosi di partecipare.

Questo è il secondo inverno che ci incontriamo per riuscire a fare delle nostre sgraziatissime voci, qualcosa di armonico e tra defezioni, assenze, malattie e ripensamenti (partiti in dieci, arrivati in sei) ci siamo riusciti!

La “Salve Regina” è il primo pezzo, cantato e ricantato infinite volte, tanto che io mi addormentavo regolarmente, perché sinceramente mi era venuto veramente a noia. Ma su quello la nostra speciale insegnante ci ha insegnato che cosa significa cantare!

Il pezzo più forte del coro, in effetti, è proprio lei, la maestra speciale, che lavora per passione e per soddisfazione musicale e che, mettendoci l’anima nel suo impegno, ottiene miracoli. E poi lei, si, è l’unica grande voce del coro! Ascoltatela in “Introibo”.

Cantare in un Santuario, rispetto al salone di casa mia, è una esperienza molto gratificante: abbiamo potuto sperimentare il diverso comportamento del suono che nel Santuario si eleva e si espande riempiendo tutto lo spazio, anche se proviene da un piccolo gruppo.

Quello che ha maggiormente colpito tutte noi, inesperte di questa arte, è il perdurare nella mente di queste note, che continuano a risuonare dentro i corpi, per ore e può succedere anche per giorni. Queste note risuonano come amiche fedeli, che non se ne vanno e ti tengono ancorata a quel mondo di pace e di luce che riempie l’anima e la Vita.

Venite a cantare con noi, “Adoro te devote” e sentirete la vita un pochettino più leggera e, forse vi potrete accorgere, che nel cuore si fa spazio la speranza, sempre più sicura, che la Bellezza tornerà ad essere Amata.

Elisabetta – Claudia – Azzurra – Loredana – Leda – Silvana

Portavoce Magda

Cameraman Loris

Autore: Magda Piacentini


Tags


Potrebbero interessarti anche questi articoli