» » Tesero (TN), Aprile – Maggio 2016: FACCIAMO DI QUESTO MONDO UN MONDO MIGLIORE

Tesero (TN), Aprile – Maggio 2016: FACCIAMO DI QUESTO MONDO UN MONDO MIGLIORE

pubblicato in: Eventi | 0

RIP-VolantinoCicloTeseroFronteVi invitiamo a Tesero (TN), Riprendiamoci Il Pianeta – Movimento Resistenza Umana organizza un percorso informativo che possa fornire una via, una chiave di lettura teorica e pratica, per un’indipendenza alimentare ed economica a sostegno del benessere individuale e collettivo, presso la Sala Bavarese, Via Noval 5, dal tema:

FACCIAMO DI QUESTO MONDO UN MONDO MIGLIORE:

INIZIAMO DALL’ALIMENTAZIONE

Attraverso questo ciclo di conferenze vogliamo sottolineare la situazione in cui versa la condizione umana, rispetto ai bisogni alimentari. Consapevoli che non può esserci cambiamento senza una reale presa di coscienza, proponiamo un breve percorso sull’alimentazione con la speranza che possa nutrire non solamente lo ‘stomaco’ ma bensì una reale partecipazione al benessere comune. 

 

Programma dell’Iniziativa:

  • Mercoledì 20 Aprile 2016 ore 20.30: IL NOSTRO PROGRAMMA

Relatore: Francesco Cesari

  • Giovedì 5 Maggio 2016 ore 20.30: RIFONDARE L’ECONOMIA CON LA FORZA DELLA VERITÀ
  1. Moneta, debito e signoraggio: come nasce la povertà.
  2. Le potenze della guerra economica. Piccole scelte per grandi battaglie.
  3. Il futuro da creare: l’economia al servizio della vita.

Relatore: Andrea Giongo

  • Venerdì 13 Maggio 2016 ore 20.30: ORTO SINERGICO: L’ARTE DI COLTIVARE LASCIANDO FARE ALLA TERRA

Relatore: Federico Ceccato

  • Giovedì 26 Maggio 2016 ore 20.30: NUTRIAMO LA VITA, SPUNTI DI RIFLESSIONE SULL’ALIMENTAZIONE

Relatrice: Elisa Semeghini

 

La visione di un mondo migliore

Si riconosce infine che questo ambizioso programma, che punta a ricostruire tutti i settori della vita del nostro paese, aggiogandoli ad esigenze di bene comune, può essere considerato utopistico, specie se considerato come opposto alla ‘visione pragmatica’ del profitto, ma rivendichiamo anche il diritto di esprimere con chiarezza gli obiettivi individuati, come necessari alla realizzazione di un mondo più innocuo e costruttivo, invece che distruttivo. La visione di un migliore mondo possibile deve guidare i cuori in cerca del cambiamento, le limitazioni e i compromessi sono nella natura delle cose, ma avere chiari gli obiettivi, e lottare per affermarli, avvicina ogni giorno di più alla meta. [Estratto dal programma del RIP]

 

Per Informazioni: francescocesari79@gmail.com

Evento di: RIP-MRU Sede Territoriale Triveneto