Copertina_375x255-SpreaBadia-scie-2

Vi invitiamo a Sprea di Badia Calavena (VR), Domenica 19 Giugno 2016, alle ore 9.30, Riprendiamoci il Pianeta – Movimento di Resistenza Umana partecipa al Festival vegan di montagna “So’ Mare Vegana”, Piazza Don Zocca, con la conferenza dal titolo:

“Scie Chimiche e Consapevolezza: Osserva il Cielo!”

A cura di: Silvia Sando

 

Inoltre potrai trovare il nostro punto informativo dalle 10:00 alle 12:00 con tanto materiale informativo, e sarà inoltre possibile firmare la nostra petizione nazionale contro le scie chimiche.

Per Informazioni: silvia.sando@libero.it – 3294940076

 

Scie chimiche, crimine contro l’umanità, crimine contro il pianeta

Un capitolo a parte merita la questione delle cosiddette scie chimiche, che in realtà comprende un fenomeno complesso, che consiste in una vera e propria aggressione alla vita di questo pianeta, attuata da un coordinamento di forze che vede implicate tutte le maggiori potenze mondiali. Questo vero e proprio crimine contro l’umanità, e il pianeta (suggeriremmo di introdurre nella normativa internazionale il reato di ‘crimine contro il pianeta’), consta in operazioni massicce di irrorazione in atmosfera di sostanze di varia natura, nanotecnologie, nano particelle, batteri e virus geneticamente modificati, e chissà che altro ancora, associate all’uso di tecnologie atte a modificare sia l’assetto ambientale che quello delle coscienze umane. Il RIP è impegnato da anni nella lotta contro questo crimine, ed intende mobilitare tutte le proprie forze per informare al massimo l’opinione pubblica su di un argomento accuratamente evitato dai media, se non per deridere chi denuncia questa grave attività segreta. Il futuro dei nostri bambini e di tutta l’umanità, dipende dalla cessazione di queste criminali operazioni, ed il RIP intende perseguire questo obiettivo fino in fondo. [cit. Programma RIP-MRU]