L’autore, con questo giro di conferenze, che ha voluto chiamare Incursioni per una Rivoluzione Non Violenta, sottopone all’attenzione della società civile un progetto, realizzato assieme a Wojtek Pankiewicz, fondatore del movimento Valori e Rinnovamento, che possa porre le basi di una convivenza sociale che abbia al centro la vita sia del pianeta che dell’uomo. L’intenzione di questo giro d’Italia è quella di favorire il coordinamento dei tanti movimenti presenti sul nostro territorio, perché si possa creare un unico forte movimento popolare di resistenza alla disumanizzazione della nostra civiltà. Creiamo insieme un mondo migliore basato sulla considerazione del bene comune.

Locandina - Incursioni per una Rivoluzione Non Violenta